domenica 16 giugno 2013

New Entry #2

Buongiorno, 
eccoci al secondo appuntamento con il New Entry. Da quando ho cominciato il TBR List, ho cercato di arginare gli acquisti, ma il desiderio è stato più forte di me. Però sono contenta di non aver speso nulla, sono stata più forte e ho appoggiato tutti i libri sui loro scaffali, siate orgogliosi di me. Infatti i libri che sono presenti in questo appuntamento non sono tutti comprati. =D


Prestatomi da una amica. Già recensito.
Titolo: Cime Tempestose (Wuthering Heights) 
Autore: Emily Brontë
Traduttore: Gemma De Sanctis
Pagine: 445
Prezzo: € 7,00
Editore: Giunti Editore
Isbn: 978-88-097-6318-0
Genere: Narrativa, Classico

SerieAutoconclusivo
Anno di pubblicazione: 2011
Trama:  Per Heathcliff e Catherine la gioia più grande è fuggire nella brughiera e restarci tutto il giorno. Sono spiriti liberi, selvaggi, ribelli. A loro non importa delle convenzioni sociali, di cosa pensano gli altri nel vedere lui, semplice stalliere, e lei, ragazza di buona famiglia. Si piacciono, si amano. Almeno fino a quando non entra in scena Edgar: bello, ricco e raffinato. È così che il cuore di Catherine si spacca: da un lato la passione divorante per Heathcliff, sua anima gemella; dall'altro l'attrazione per Edgar e le lusinghe di una vita aristocratica. Una storia senza tempo, il racconto di un amore tormentato e di un legame fortissimo, indistruttibile, così potente da sconfiggere la morte.


Partecipando a una catena di lettura.
Titolo: La Piccola Equilibrista
Autore: Stefano Vignati
Traduttore: /
Pagine: 230
Prezzo: € 15,50
Editore: 0111 Edizioni
Isbn: 978-88-630-7392-8
Genere: Noir

SerieAutoconclusivo
Anno di pubblicazione: 2011
Trama:  Alessia è un'orfana capace di camminare in equilibrio sui fili del telefono. E a Nathariel, titolare di un Circo, questa dote non può che ingolosire. Quando parte per rapirla si aspetta un'adolescente impaurita. 
Niente di più sbagliato.
In un paesello di montagna che diventa un cupo labirinto di fughe e paure, di fronte a una bambina che si rivela essere tutt'altro di quanto pensassero, Nathariel e il suo gruppo si trovano invischiati in una caccia senza tregua. Una caccia che esige un solo vincitore.

E voi siete riusciti a dire di NO a valsoia ai libri che vi pregavano dalle vetrine? Oppure avete ceduto alla prima tentazione? (Sembra di essere in un gruppo di alcolisti anonimi! xD)



Nessun commento:

Posta un commento